Sola sul Cammino di Santiago: ne vale la pena?

Ti piacerebbe vivere il Cammino? Ti aiutiamo
Pilgrim Travel SL Pilgrim Travel SL utilizzerà i tuoi dati solo per rispondere alla tua richiesta e non li trasferirà mai a terzi. Per esercitare i tuoi diritti, consulta l’informativa sulla privacy.

Ci sono molte donne che ci contattano ogni anno per chiederci se è pericoloso fare il Camino de Santiago da soli. La nostra risposta è sempre no.

Negli ultimi anni alcuni eventi legati ad aggressioni alle donne hanno fatto scattare l'allarme che camminare da soli sul Camino de Santiago non è sicuro. Tuttavia, alcuni incidenti isolati non dovrebbero dissuaderti dal tuo desiderio di fare il Camino de Santiago, che tu vada da solo o con un amico.

Perché non è pericoloso fare il Cammino di Santiago da soli

L'idea che fare il Camino de Santiago da soli sia pericoloso non si basa su nulla di empirico o contrastato. È una credenza basata sulla paura che contribuisce solo a far sì che le donne smettano di fare le cose per paura che succeda loro qualcosa. Ecco alcune ragioni per cui non è pericoloso fare il Camino de Santiago da soli.

Ci sono molte persone sul Camino de Santiago

Tutti sappiamo che quando si fa un viaggio si dovrebbe evitare ambienti desolati. Questa è una raccomandazione che sia gli uomini che le donne dovrebbero seguire.

Ebbene, sul Camino de Santiago, anche se si attraversano paesaggi e montagne completamente rurali, è difficile non avere diversi pellegrini in vista. Soprattutto se siete in pellegrinaggio durante l'alta stagione (primavera ed estate).

A questo punto, consigliamo di evitare di scegliere percorsi poco battuti come il Camino Olvidado. Il Camino de Santiago francese è sempre una buona opzione, perché troverete sempre altri pellegrini sul percorso.

Un altro fatto di cui bisogna tener conto è camminare alle ore in cui camminano gli altri pellegrini. Questo assicura che anche se si cammina da soli, ci saranno sempre altri pellegrini intorno a voi. Si va da soli ma non si è soli.

In realtà, il tempo che si passa da soli sul Camino de Santiago non è tanto. È normale che in ogni tappa si incontrino altri pellegrini con i quali si condividono i chilometri.

È anche usuale che durante le prime tappe ci siano grandi gruppi di persone che vanno da soli e condividono gran parte del pellegrinaggio. Pertanto, andrete da soli, ma non sarete soli.

Ci sono più persone che vogliono aiutarti che quelle che vogliono farti del male

Crediamo che più persone vogliono aiutare che danneggiare. Questo è vero ovunque, ma sul Camino de Santiago lo è ancora di più.

Sul percorso giacobeo c'è uno spirito speciale di solidarietà e fraternità, sia tra i pellegrini che tra gli abitanti delle città che il Camino de Santiago attraversa. Se in qualsiasi momento ti trovi in difficoltà, non esitare a chiedere aiuto a qualsiasi altro pellegrino o a un vicino, sicuro che saranno felici di aiutarti.

Lo stesso pericolo che a casa

Né abbiamo intenzione d'ingannarvi e dirvi che sarete sicuri al 100% sul Camino de Santiago. Purtroppo, al giorno d'oggi le donne subiscono varie minacce nello spazio pubblico.

Tuttavia, possiamo assicurarvi che nel Cammino di Santiago non correrete molto più pericolo di quello che potete correre nella vostra città o villaggio. Quindi la prossima volta che qualcuno ti dice che sei pazza a voler fare il Cammino di Santiago da sola, rispondigli che sei altrettanto pazza di qualsiasi donna che decide di uscire di casa da sola ogni giorno.

I veri pericoli del Camino de Santiago non hanno niente a che vedere con il sesso

Fare il Cammino di Santiago non è pericoloso, ma non vi diremo nemmeno che è un posto dove non succede mai niente. Tuttavia, se analizzi quali sono i veri pericoli del Camino de Santiago vedrai che non colpiscono le donne più degli uomini, quindi è ugualmente pericoloso per entrambi farlo da soli. Infatti, molti dei rischi che troverete sul Camino de Santiago, non hanno niente a che vedere con il fatto di andare da soli o in compagnia.

Problemi di salute

Non negheremo che il Camino de Santiago è un'attività molto impegnativa. Molte persone hanno sofferto di attacchi di cuore o di colpi di calore, durante il percorso, a causa dello sforzo fisico, perdendo così la vita.

Tuttavia, questo non ha nulla a che fare con il genere. Ancora meno con il fatto di essere soli o accompagnati. È semplicemente un rischio che si assume quando si cammina sul Cammino di Santiago. Ecco perché raccomandiamo sempre alle persone che non sono in buona salute di consultare il loro medico di base prima d'intraprendere l'avventura.

Perdersi

Un altro dei pericoli del Camino de Santiago è perdersi. Anche se non è facile scendere dal percorso, non è impossibile.

In questo caso è anche una minaccia che colpisce sia gli uomini che le donne. Così sarai più rilassato su questo argomento, quando farai il Camino de Santiago da solo!

Piccoli furti

Uno dei pericoli che hanno proliferato negli ultimi anni sul Camino de Santiago sono i piccoli furti. Questi si verificano quando i pellegrini trascurano i loro zaini, sia nelle piazze delle città che attraversano, sia negli ostelli.

Generalmente, si tratta di furti. Cioè, i pellegrini non vengono affrontati dai ladri, ma questi usano un errore per prendere soldi, macchine fotografiche, telefoni cellulari, ecc.

Negli ultimi anni è stato segnalato in diverse occasioni, furti che avvengono negli ostelli durante la notte. Questo perché la maggior parte di essi rimane aperta mentre i pellegrini dormono e molti ladri sanno che i camminatori portano spesso del denaro con sé.

Durante la notte si intrufolano nella stanza come se fossero un altro pellegrino e cercano i soldi negli zaini. Non ci sono state segnalazioni di aggressioni fisiche o sessuali da parte di questo tipo di criminale.

Come si può vedere, i piccoli furti sul Camino de Santiago colpiscono sia gli uomini che le donne, sia che vadano da soli o in compagnia. Il modo migliore per evitare spiacevoli inconvenienti in questo senso è avere una piccola borsa in cui conservare gli oggetti di valore e non perderla mai di vista.

Scegliere hotel od ostelli con stanze singole o stanze condivise con persone che conosci può anche aiutarti a evitare questo tipo di pericolo. 

Handicap

Purtroppo, un altro rischio per i pellegrini è essere investiti. La maggior parte delle vie di pellegrinaggio attraversano strade nazionali, nonché autostrade e superstrade in diverse occasioni.

Molte persone hanno perso la vita sul Camino de Santiago dopo essere state investite o sono state gravemente ferite. Uno di loro era Zapatones, uno dei pellegrini più emblematici di Santiago.

Di nuovo, questo è un pericolo che colpisce sia le persone che vanno da sole che in compagnia. In effetti, in questa occasione andare da soli riduce i rischi, poiché anche se si consiglia ai pellegrini di camminare in fila quando avanzano lungo la strada, molti sono quelli che finiscono per invadere l'asfalto, quando vanno in gruppo.

Ci sono molte donne sole sul Cammino di Santiago?

Sui percorsi di Santiago de Compostela ci sono tante donne quanti uomini. In generale, sono i più che sono incoraggiati a fare il Camino de Santiago da soli.

Per concludere questa voce del nostro blog vogliamo ricordarvi che se volete fare il Camino de Santiago da soli, ma volete avere l'appoggio di un'agenzia specializzata che vi aiuti ad organizzare il viaggio e che possa consigliarvi in caso di qualsiasi imprevisto, non esitate a contattarci.

Buen Cammino!

Conoscere i diversi percorsi del Cammino

Chi siamo?

Siamo una compagnia che organizza il Cammino di Santiago. 

Organizziamo il tuo viaggio dall'inizio alla fine perché tutto sia perfetto.

Ti offriamo tutto quello che ti serve perché il Cammino sia perfetto per te.

Prenotiamo i tuoi voli
Ti consigliamo sulle tappe e gli itinerari
Prenotiamo tutti gli ostelli
A tua disposizione 24 ore al giorno
Trasportiamo le tue valigie ogni giorno