Cammino di Santiago in 10 giorni

Quanto tempo ti serve per fare il Cammino di Santiago? La domanda è difficile da rispondere, tutto dipende dal tempo che hai a disposizione. Ci sono pellegrini che decidono di fare tutto il Camino de Santiago, ma dividendosi in diverse sezioni (completando una sezione ogni anno), anche se la maggior parte segna Santiago de Compostela come meta, e da lì segnano il loro percorso calcolando le tappe che il tempo disponibile ci permette di completare.

Fare il Camino de Santiago in 10 giorni è una grande idea e ai nostri occhi è più che sufficiente per vivere lo spirito giacobeo e godersi l'esperienza al 100%. Stiamo parlando di una distanza tra i 200 e i 250 km (a seconda della distanza massima percorsa in ogni tappa) distribuiti tra 8, 9 o 10 tappe in cui attraverseremo tutti i tipi di terreno di diverse difficoltà, godremo di diversi paesaggi, gastronomie, patrimonio e anche costumi della gente del Camino.

Dove timbrare la credenziale del pellegrino sul Camino de Santiago?

La Compostela è il certificato che ogni pellegrino può ottenere all'arrivo alla cattedrale di Santiago de Compostela se mostra sulla sua credenziale del Camino de Santiago di aver completato almeno gli ultimi 100 km a piedi (o 200 km in bicicletta). Questa credenziale deve essere timbrata nei diversi ostelli e parrocchie delle città che attraversiamo. Pertanto, se spendiamo 10 giorni per percorrere il Camino de Santiago, dato che percorreremo un minimo di 200 km non avremo problemi a raggiungere la nostra Compostela, sia che abbiamo fatto il pellegrinaggio a piedi o in bicicletta.

Se hai 10 giorni per fare il Camino de Santiago; da dove cominciare?

Ti diciamo da quali località puoi partire se hai 10 giorni per percorrere il Camino de Santiago, a seconda del percorso che scegli e di quanta strada devi percorrere per arrivare a Santiago de Compostela. Hai la libertà assoluta di scegliere l'itinerario che ti piace di più; ma devi tenere presente che non tutti gli itinerari sono ugualmente raccomandabili in tutte le stagioni; per esempio, non sarebbe opportuno fare il Cammino Primitivo in pieno inverno o il Cammino d'Argento in pieno agosto.

Se è la tua prima volta e non sei sicuro al 100% di come la tua forma fisica possa sopportare il passaggio dei chilometri, il nostro consiglio è di andarci piano nel Camino de Santiago e non programmare nel tuo percorso tappe di più di 25 km (non vogliamo finire feriti o fuori forma). Se avete intenzione di trascorrere 10 giorni, l'idea migliore è che nella vostra pianificazione di fare il Camino de Santiago cerchiate di avvicinarvi il più possibile alla cifra di 200 km totali; in questo modo potrete dedicare un giorno al riposo e al recupero delle forze, così come un giorno finale per visitare Santiago de Compostela a vostro piacimento, senza fretta.

Il Cammino di Santiago portoghese in 10 giorni

Due percorsi del Cammino di Santiago attraversano il Portogallo: il Central e il Coastal. Entrambi sono abbastanza semplici, poiché hanno poche pendenze. Sia la segnaletica che l'infrastruttura di entrambi i percorsi sono adeguate.

Il Camino Portugues lungo la Via Centrale in dieci giorni

Seguendo la distribuzione delle tappe classiche del Cammino del Portogallo Centrale, in dieci giorni potresti raggiungere Santiago de Compostela a piedi, se inizi a camminare da Arcos. Un percorso di 208,2 chilometri.

Se vuoi ridurre il percorso per avere il tempo di visitare Santiago de Compostela, puoi partire da Barcelos. In questo modo farai, in 8 tappe, 188,4 km.

Dato che il percorso è abbastanza semplice e che alcune tappe hanno un chilometraggio inferiore ai 20 chilometri, se sei in buona forma puoi provare ad iniziare il Cammino dalla città di Porto. Ciò implica viaggiare per 248,1 chilometri fino alla Cattedrale di Compostela.

Seguendo la Via del Portoghese Centrale avrai l'opportunità di attraversare un confine a piedi. Il ponte internazionale Tui collega il Portogallo con la Spagna. Puoi anche visitare cittadine affascinanti come Redondela, Caldas de Reis e Padrón.

Dieci giorni sulla rotta della costa del Portogallo

Un'altra opzione per il tuo pellegrinaggio di 10 giorni attraverso il Portogallo è seguire la rotta costiera. Puoi iniziare il percorso da Esposende. Infatti molti pellegrini, anche se hanno tempo, prendono la metropolitana per saltare le prime due tappe della Via costiera portoghese e quindi evitare i chilometri fuori Porto.

Tuttavia, se sei entusiasta di fare l'intero percorso costiero portoghese, in dieci giorni puoi farlo. Alcune delle sue tappe sono piuttosto brevi e il percorso è molto pianeggiante, quindi puoi fare una media di 25-30 chilometri al giorno senza troppe difficoltà.

L'intero percorso è di 265 chilometri. Se si parte da Esposende, rispettando le tappe classiche, il percorso si riduce a 214,2 km.

Naturalmente, devi tenere a mente che questo percorso corre, per la maggior parte, al confine con la costa atlantica. Quindi se vuoi fermarti a goderti la spiaggia, è meglio non considerare tappe molto lunghe.

Questo percorso si unisce al tracciato centrale del comune di Redondela. Pertanto, seguendo questo percorso si possono visitare anche le località di Redondela, Caldas de Reis e Padrón.

El Camino Ingles tra 10 giorni

Se hai 10 giorni per completare il Cammino di Santiago in inglese, avrai l'opportunità di fare un po' di tutto. In effetti, questo percorso può essere completato facilmente in 5 giorni, quindi se scegli questo percorsorimarrai molto tempo.

Con quei 5 giorni in più puoi fare due cose. Prenota un giorno per visitare Santiago de Compostela e trascorri gli altri 4 per raggiungere a piedi Finisterre.

Se fare chilometri non è un problema per te, l'altra opzione è provare a completare il Cammino inglese e il percorso Finisterre-Muxía durante quei 10 giorni.

Questa alternativa ti porterà a scoprire tutta la Galizia. Seguendo il Cammino Inglese visiterai la Galizia più rurale e lungo la Strada per la Fine del Mondo conoscerai la famosa costa galiziana.

Se non sai quale è l'opzione migliore tra tutte quelle che ti abbiamo proposto, ti consigliamo di consultare il Cammino Inglese e il percorso del Cammino de Santiago a Finisterre. In essi si parla delle caratteristiche dei suoi stadi.

Due percorsi del Cammino di Santiago attraversano il Portogallo: il Central e il Coastal. Entrambi sono abbastanza semplici, poiché hanno poche pendenze. Sia la segnaletica che l'infrastruttura di entrambi i percorsi sono adeguate.

Il Camino Portugues lungo la Via Centrale in dieci giorni

Seguendo la distribuzione delle tappe classiche del Cammino del Portogallo Centrale, in dieci giorni potresti raggiungere Santiago de Compostela a piedi, se inizi a camminare da Arcos. Un percorso di 208,2 chilometri.

Se vuoi ridurre il percorso per avere il tempo di visitare Santiago de Compostela, puoi partire da Barcelos. In questo modo farai, in 8 tappe, 188,4 km.

Dato che il percorso è abbastanza semplice e che alcune tappe hanno un chilometraggio inferiore ai 20 chilometri, se sei in buona forma puoi provare ad iniziare il Cammino dalla città di Porto. Ciò implica viaggiare per 248,1 chilometri fino alla Cattedrale di Compostela.

Seguendo la Via del Portoghese Centrale avrai l'opportunità di attraversare un confine a piedi. Il ponte internazionale Tui collega il Portogallo con la Spagna. Puoi anche visitare cittadine affascinanti come Redondela, Caldas de Reis e Padrón.

Dieci giorni sulla rotta della costa del Portogallo

Un'altra opzione per il tuo pellegrinaggio di 10 giorni attraverso il Portogallo è seguire la rotta costiera. Puoi iniziare il percorso da Esposende. Infatti molti pellegrini, anche se hanno tempo, prendono la metropolitana per saltare le prime due tappe della Via costiera portoghese e quindi evitare i chilometri fuori Porto.

Tuttavia, se sei entusiasta di fare l'intero percorso costiero portoghese, in dieci giorni puoi farlo. Alcune delle sue tappe sono piuttosto brevi e il percorso è molto pianeggiante, quindi puoi fare una media di 25-30 chilometri al giorno senza troppe difficoltà.

L'intero percorso è di 265 chilometri. Se si parte da Esposende, rispettando le tappe classiche, il percorso si riduce a 214,2 km.

Naturalmente, devi tenere a mente che questo percorso corre, per la maggior parte, al confine con la costa atlantica. Quindi se vuoi fermarti a goderti la spiaggia, è meglio non considerare tappe molto lunghe.

Questo percorso si unisce al tracciato centrale del comune di Redondela. Pertanto, seguendo questo percorso si possono visitare anche le località di Redondela, Caldas de Reis e Padrón.

La via inglese in 10 giorni

Se hai 10 giorni per completare il Cammino di Santiago in inglese, avrai l'opportunità di fare un po' di tutto. In effetti, questo percorso può essere completato facilmente in 5 giorni, quindi se scegli questo percorsorimarrai molto tempo.

Con quei 5 giorni in più puoi fare due cose. Prenota un giorno per visitare Santiago de Compostela e trascorri gli altri 4 per raggiungere a piedi Finisterre.

Se fare chilometri non è un problema per te, l'altra opzione è provare a completare il Cammino inglese e il percorso Finisterre-Muxía durante quei 10 giorni.

Questa alternativa ti porterà a scoprire tutta la Galizia. Seguendo il Cammino Inglese visiterai la Galizia più rurale e lungo la Strada per la Fine del Mondo conoscerai la famosa costa galiziana.

Se non sai quale è l'opzione migliore tra tutte quelle che ti abbiamo proposto, ti consigliamo di consultare il Cammino Inglese e il percorso del Cammino de Santiago a Finisterre. In essi si parla delle caratteristiche dei suoi stadi.

El Camino del Norte tra dieci giorni

Il Camino del Norte è il secondo percorso giacobino più lungo, dietro la Vía de la Plata. Ma 10 giorni sul Camino del Norte a Santiago ti permetteranno di scoprire la bellissima costa cantabricae gli splendidi paesaggi s dalla Spagna settentrionale.

Seguendo le tappe classiche, se hai 10 giorni, puoi partire da Luarca. Ciò implica un viaggio di 246,2 chilometri.

Tieni presente che questo percorso è anche considerato il secondo percorso più difficile, quindi ti consigliamo di non provare a pianificare tappe molto più lunghe. Soprattutto se non sei abituato a percorrere lunghe distanze.

Fare il Camino Primitivo in 10 giorni

Il Cammino di Santiago Primitivo è il percorso più complicato, poiché presenta molti alti e bassi. Infatti d'inverno è l'unico itinerario assolutamente sconsigliato d'inverno, a causa dei suoi numerosi passi di montagna.

Tuttavia, i pellegrini che osano fare il Cammino Primitivo, che non sono molti, rimangono piacevolmente sorpresi lungo il cammino. Il paesaggio di questo percorso è spettacolare e, inoltre, la maggior parte del percorso si svolge attraverso zone rurali, seguendo strade sterrate.

Se hai il coraggio di fare il Camino Primitivo in dieci giorni, puoi iniziare da Pola de Allande. Un percorso di 218,8 km, a Santiago de Compostela.

Il Cammino Primitivo si unisce al Cammino Francese, a Melide. Pertanto, nelle fasi successive potrai goderti il ??trambusto della Strada francese e alcune delle sue bellissime città finali.

Dieci giorni sulla Ruta de la Plata

Per completare la Vía de la Plata (o Ruta de la Plata) in 10 giorni dovresti seguire il Camino Sanabrés. Secondo le tappe classiche, dovresti partire da Santa Marta de Tera.

Se parti da questa città, salterai solo le prime due tappe del Camino Sanabrés, che inizia a Granja de Moreruela. In questa località si biforca la Vía de la Plata: un sentiero si dirige verso Astorga, lungo il Cammino Francese, e l'altro diventa il Cammino di Sanabrés.

In questo tour potrai visitare Ourense e varie sorgenti termali con proprietà curative. Un buon piano per una vacanza di dieci giorni!

Altri itinerari giacobini

Finora abbiamo parlato di sentieri che si possono fare in 10 giorni e che terminano nella tomba dell'apostolo Santiago. Ma ci sono molte altre possibilità.

10 giorni per fare il Cammino di Santiago sono sufficienti per fare qualsiasi tratto dei percorsi giacobini. Tuttavia, ci sono punti di partenza classici e la maggior parte delle persone preferisce fare i tratti finali o le fasi iniziali. Pertanto, di seguito, ti diremo quali prime tappe di ogni percorso giacobino puoi fare in dieci giorni.

Dato che non finisci il percorso a Santiago de Compostela, non potrai richiedere la Compostela, anche se percorri più di 100 chilometri. Tuttavia, puoi sempre tornare al Camino de Santiago in un altro momento e completare il percorso, accedendo così alla Compostela.

Le prime tappe del Camino Frances in 10 giorni

L'inizio ufficiale del Camino Frances si trova a Saint Jean Pied de Port. Tuttavia, poiché la prima tappa di questo percorso è molto impegnativa, molte persone preferiscono partire da Roncesvalles.

In questo post spieghiamo le difficoltà poste dalla prima tappa del Camino Frances. Ti consigliamo di consultarlo per decidere da quale località iniziare il tuo viaggio.

Se parti da Sant Jean Pied de Port in 10 giorni sul Camino Frances de Santiago puoi raggiungere Belorado. Lo schema delle fasi di questa sezione è:

  • St Jean – Roncisvalle (24 km)
  • Roncesvalle – Zubiri (21 km)
  • Zubiri – Pamplona (20 km)
  • Pamplona – Puente la Reina (24 km)
  • Ponte Regina – Estella (22 km)
  • Estella – Los Arcos (21 km)
  • Los Arcos – Logroño (27 km)
  • Logroño – Nájera (28 km)
  • Najera – Santo Domingo (22 km)

Il Camino del Norte in dieci giorni

Il Camino del Norte è il secondo percorso giacobino più lungo, dietro la Vía de la Plata. Ma 10 giorni sul Camino del Norte fino a Santiago ti permetteranno di scoprire la bellissima costa cantabricae gli splendidi paesaggi della Spagna settentrionale.

Seguendo le tappe classiche, se hai 10 giorni, puoi partire da Luarca. Ciò implica un viaggio di 246,2 chilometri.

Tieni presente che questo percorso è anche considerato il secondo percorso più difficile, quindi ti consigliamo di non provare a pianificare tappe molto più lunghe. Soprattutto se non sei abituato a percorrere lunghe distanze.

Fare il Camino Primitivo in 10 giorni

Il Cammino di Santiago Primitivo è il percorso più complicato, poiché presenta molti alti e bassi. Infatti d'inverno è l'unico itinerario assolutamente sconsigliato d'inverno, a causa dei suoi numerosi passi di montagna.

Tuttavia, i pellegrini che osano fare il Cammino Primitivo, che non sono molti, rimangono piacevolmente sorpresi lungo il cammino. Il paesaggio di questo percorso è spettacolare e, inoltre, la maggior parte del percorso si svolge attraverso zone rurali, seguendo strade sterrate.

Se hai il coraggio di fare il Camino Primitivo in dieci giorni, puoi iniziare da Pola de Allande. Un percorso di 218,8 km, a Santiago de Compostela.

Il Cammino Primitivo si unisce al Cammino Francese, a Melide. Pertanto, nelle fasi successive potrai goderti il ??trambusto della Strada francese e alcune delle sue bellissime città finali.

Dieci giorni sulla Ruta de la Plata

Per completare la Vía de la Plata (o Ruta de la Plata) in 10 giorni dovresti seguire il Camino Sanabrés. Secondo le tappe classiche, dovresti partire da Santa Marta de Tera.

Se parti da questa città, salterai solo le prime due tappe del Camino Sanabrés, che inizia a Granja de Moreruela. In questa località si biforca la Vía de la Plata: un sentiero si dirige verso Astorga, lungo il Cammino Francese, e l'altro diventa il Cammino di Sanabrés.

In questo tour potrai visitare Ourense e varie sorgenti termali con proprietà curative. Un buon piano per una vacanza di dieci giorni!

Altri itinerari giacobini

Finora abbiamo parlato di sentieri che si possono fare in 10 giorni e che terminano nella tomba dell'apostolo Santiago. Ma ci sono molte altre possibilità.

10 giorni per fare il Cammino di Santiago sono sufficienti per fare qualsiasi tratto dei percorsi giacobini. Tuttavia, ci sono punti di partenza classici e la maggior parte delle persone preferisce fare i tratti finali o le fasi iniziali. Pertanto, di seguito, ti diremo quali prime tappe di ogni percorso giacobino puoi fare in dieci giorni.

Dato che non finisci il percorso a Santiago de Compostela, non potrai richiedere la Compostela, anche se percorri più di 100 chilometri. Tuttavia, puoi sempre tornare al Camino de Santiago in un altro momento e completare il percorso, accedendo così alla Compostela.

Le prime tappe del Camino Frances in 10 giorni

L'inizio ufficiale del Camino Frances si trova a Saint Jean Pied de Port. Tuttavia, poiché la prima tappa di questo percorso è molto impegnativa, molte persone preferiscono partire da Roncesvalles.

In questo post spieghiamo le difficoltà poste dalla prima tappa del Camino Frances. Ti consigliamo di consultarlo per decidere da quale località iniziare il tuo viaggio.

Se parti da Sant Jean Pied de Port in 10 giorni sul Camino Frances de Santiago puoi raggiungere Belorado. Lo schema delle fasi di questa sezione è:

  • St Jean – Roncisvalle (24 km)
  • Roncesvalle – Zubiri (21 km)
  • Zubiri – Pampluno (20 km)
  • Pamplona – Puente la Reina (24 km)
  • Ponte Regina – Estella (22 km)
  • Estella – Los Arcos (21 km)
  • Los Arcos – Logroño (27 km)
  • Logroño – Nájera (28 km)
  • Nájera – Santo Domingo (22 km)
  • Santo Domingo – Belorado (22 km)

In questa sezione del Camino Frances troverai una moltitudine di vigneti. Nel caso non lo sapessi, questo tratto del Camino è molto famoso per essere una rinomata strada del vino.

Il Camino Central Portugues in 10 giorni: prime tappe

In dieci giorni sulla via del Portogallo centrale potrai coprire una distanza di 242,1 chilometri a piedi. Questa sezione collega Lisbona con la città studentesca di Coimbra. La distribuzione delle fasi in questa sezione è la seguente:

  • Lisbona – Santa Iria de Azóia (17 km)
  • Santa Iria de Azóia – Vila Franca de Xira (19,7 km)
  • Vila Franca de Xira – Azambuja (20,6 km)
  • Azambuja – Santarém (33 km)
  • Santarém – Golega (32,3 km)
  • Golega – Tomar (30,5 km)
  • Tomar – Alvaiázere (31 km)
  • Alvaiázere – Ansiao (12,7 km)
  • Ansiao – Condeixa a Nova (29,5 km)
  • Da Condeixa a Nova – Coimbra (15,8 km)

Su questo percorso puoi goderti un bellissimo paesaggio interno. Puoi anche visitare città emblematiche come Santarém, Tomar e Coimbra.

La rotta portoghese della costa in 10 giorni: primo km

Se inizi a camminare da Porto, seguendo la Strada Costiera, in 10 giorni sul Camino de Santiago raggiungerai la città di Caldas de Reis. Le fasi sarebbero:

  • Oporto – Povoa de Varzim (30,6 km)
  • Póvoa de Varzim – Esposende (20,2 km)
  • Esposende – Viana do Castelo (25.1)
  • Viana do Castelo – Ancora (18,3 km)
  • Ancora – Guarda (12,8 km)
  • Guarda – Baiona (30,7 km)
  • Baiona – Vigo (25,3 km)
  • Vigo – Redondela (16 km)
  • Redondela – Pontevedra (19 km)
  • Pontevedra – Caldas de Reis (23 km)

Tuttavia, come accennato nella sezione precedente, se vuoi puoi completare questo percorso in 10 giorni. Avrai meno tempo per goderti la spiaggia, ma il chilometraggio non è un inconveniente.

La Northern Way in dieci giorni: da Irun

Tra 10 giorni, da Irun, puoi raggiungere Laredo a piedi. Un viaggio di 229,5 chilometri. Le tappe classiche di questo tratto del Camino del Norte sono:

  • Irun – San Sebastián (26,8 km)
  • San Sebastiano – Zarautz (20,3 km)
  • Zarautz – Deba (22 km)
  • Deba – Markina (24,3 km)
  • Markina – Gernika (25 km)
  • Gernika – Lezama (15 km)
  • Lezama – Bilbao (11,2 km)
  • Bilbao – Portugalete (19,7 km)
  • Portugalete – Castro Urdiales (34,6 km)
  • Castro Urdiales – Laredo (30,6 km)

Fare il Cammino Primitivo in 10 giorni: prime tappe

Il Camino Primitivo è il percorso ideale per i pellegrini che vogliono mettersi alla prova. Trascorrere 10 giorni sul Cammino di Santiago Primitivo ti permetterà di andare da Oviedo a Ferreira:

  • Oviedo – Grado (25,8 km)
  • Grado – Salas (23,2 km)
  • Salas – Tineo (20,2 km)
  • Tineo – Pola de Allande (28,2 km)
  • Pola de Allande – Berducedo (18,2 km)
  • Berducedo – Grandas de Salime (21,2 km)
  • Granda de Salime – Fonsagrada (26,3 km)
  • Fonsagrada – Cadavo Baleira (23,4 km)
  • Cadavo Baleira – Lugo (30,5 km)
  • Lugo – Ferreira (26,5 km)

Conoscere i diversi percorsi del Cammino

Chi siamo?

Siamo una compagnia che organizza il Cammino di Santiago. 

Organizziamo il tuo viaggio dall'inizio alla fine perché tutto sia perfetto.

Ti offriamo tutto quello che ti serve perché il Cammino sia perfetto per te.

Prenotiamo i tuoi voli
Ti consigliamo sulle tappe e gli itinerari
Prenotiamo tutti gli ostelli
A tua disposizione 24 ore al giorno
Trasportiamo le tue valigie ogni giorno