La credenziale del pellegrino e la Compostela

Ti piacerebbe vivere il Cammino? Ti aiutiamo
Pilgrim Travel SL Pilgrim Travel SL utilizzerà i tuoi dati solo per rispondere alla tua richiesta e non li trasferirà mai a terzi. Per esercitare i tuoi diritti, consulta l’informativa sulla privacy.

La credenziale del pellegrino è una sorta di passaporto che deve essere timbrato ad ogni tappa del percorso. Ha le sue origini nel documento che, durante il Medioevo, veniva dato ai pellegrini come salvacondotto. Deve essere timbrata almeno due volte al giorno negli ultimi 100 km (per i pellegrini a piedi o a cavallo) o negli ultimi 200 km (per i pellegrini in bicicletta), o durante le 100 miglia nautiche navigate e percorrendo gli ultimi chilometri del Cammino da O Monte do Gozo. L'unica credenziale ufficiale e valida è quella rilasciata dall'Ufficio del Pellegrino.

Permette l'accesso agli ostelli e serve come certificazione di passaggio per richiedere, alla fine del nostro pellegrinaggio, la Compostela. Può essere ottenuto presso il Centro Internacional de Acogida al Peregrino, situato in rúa Carretas 33, presso le sedi delle confraternite di pellegrini, ostelli e parrocchie. Anche nelle associazioni di amici del Cammino di Santiago in tutto il mondo (è necessario presentare un documento d'identità).

Con la credenziale del pellegrino debitamente timbrata in ogni tappa del percorso, e avendo percorso almeno 100 chilometri a piedi o a cavallo, o 200 km in bicicletta (o 100 miglia nautiche navigando e percorrendo gli ultimi chilometri del Cammino da O Monte do Gozo), puoi ottenere la Compostela presso il Centro Internazionale di Accoglienza Pellegrini, situato in rúa Carretas numero 33.

Per contare i chilometri minimi richiesti, l'Ufficio del Pellegrino stabilisce un luogo specifico su ogni Viaggio del Pellegrino. Nel caso del Camino Francese, il punto di partenza è Sarria o Barbadelo, per il pellegrinaggio a piedi, e Ponferrada per i pellegrini che vanno in bicicletta.
La Compostela può essere richiesta da qualsiasi persona fisica, anche se minorenne, purché sia accompagnata dai genitori o in gruppo e con la capacità di comprendere la natura spirituale del Pellegrinaggio.

Per ottenere la Compostela non è necessario aver fatto il Camino continuamente nel tempo, ma è necessario averlo fatto geograficamente. Cioè, possiamo pianificare il nostro percorso per esempio nei fine settimana, ma dobbiamo sempre riprendere da dove avevamo lasciato, perché saltare una sezione del Camino invaliderebbe il conseguimento del certificato.

I pellegrini che hanno deciso di seguire il percorso verso Fisterra o Muxía possono continuare a timbrare la loro credenziale (se hanno spazio su di essa) o ottenerne un'altra: nell'Ufficio Informazioni Pellegrini situato nella rúa de Carretas, numero 33, o nei municipi di Fisterra o Muxía, poiché rilasciano un documento che attesta il pellegrinaggio.

E da marzo 2014 l'Ufficio del Pellegrino concede anche a tutti i pellegrini che lo richiedono un Certificato di Distanza, un documento che registra accuratamente i giorni e i chilometri del loro pellegrinaggio, indicando il giorno e il punto di partenza del pellegrinaggio, il percorso scelto e il numero di chilometri percorsi.

Conoscere i diversi percorsi del Cammino

Chi siamo?

Siamo una compagnia che organizza il Cammino di Santiago. 

Organizziamo il tuo viaggio dall'inizio alla fine perché tutto sia perfetto.

Ti offriamo tutto quello che ti serve perché il Cammino sia perfetto per te.

Prenotiamo i tuoi voli
Ti consigliamo sulle tappe e gli itinerari
Prenotiamo tutti gli ostelli
A tua disposizione 24 ore al giorno
Trasportiamo le tue valigie ogni giorno