Quanti km sono il Cammino di Santiago?

Quanto tempo ci vuole per fare il Camino de Santiago è una domanda molto comune tra i primi pellegrini. Non c'è una sola risposta. Innanzitutto perché il Camino de Santiago è composto da diversi percorsi giacobini di diversa lunghezza. E, in secondo luogo, perché ogni pellegrino decide quanto vuole camminare e quanto tempo ci vuole.

Inoltre, il tempo per percorrere il Camino de Santiago dovrebbe essere adattato ai giorni a disposizione del pellegrino, alle sue condizioni fisiche e al tipo di pellegrinaggio che vuoi fare.

Nonostante tutte queste variabili, possiamo darti alcune informazioni di base per aiutarti nella pianificazione di ogni percorso: quanti km è il Camino de Santiago, quante tappe, qual è il numero medio di giorni...

Distanza media: 25 km al giorno a 4 km all'ora

Il Camino de Santiago a piedi viene solitamente percorso ad un ritmo medio di 4-5 km/h. E la distanza al giorno non dovrebbe superare i 25 km o essere inferiore ai 20 km, anche se questo dipenderà dalla difficoltà della tappa e dalle condizioni fisiche del pellegrino. Quindi, il tempo medio ogni giorno sarebbe di circa 5-6 ore, lasciando il tempo per riposare e immergersi nella cultura locale.

Prendendo queste medie come riferimento, ogni pellegrino può calcolare quanto tempo ci vuole per percorrere il Camino de Santiago, a seconda del tuo punto di partenza, ma anche delle ragioni che ti portano a vivere questa esperienza.

Per ottenere la Compostela, il documento che certifica il tuo pellegrinaggio a Compostela, la Cattedrale di Santiago richiede, come minimo, di aver percorso gli ultimi 100 chilometri. Pertanto, se l'obiettivo è quello di ottenere la Compostela, 4 o 5 giorni sono sufficienti per fare il Camino de Santiago.

Tuttavia, se quello che vuoi è vivere l'esperienza più profonda e sentire lo spirito giacobino, i veterani degli Itinerari giacobini raccomandano di aumentare il numero di giorni a 15, cioè di coprire circa 300 km. Con questa distanza e questi giorni avrai l'opportunità di scoprire la diversità del Cammino scelto, sia a livello umano, di patrimonio e naturale.

E affinché tu possa goderti appieno l'esperienza e non debba preoccuparti di nient'altro, ti ricordiamo che ti offriamo il nostro servizio di trasporto zaini. In questo modo puoi camminare senza impedimenti e il tuo bagaglio sarà ad aspettarti quando arriverai all'ostello.

Quanti km è il Camino de Santiago

Il Camino de Santiago è, in realtà, una rete di sentieri. Ognuno di loro con una lunga storia, un patrimonio unico e una distanza diversa. Diamo un'occhiata ai percorsi principali del Camino:

Distanza via francese. Il tempo necessario per fare il Cammino Francese è di 31 giorni se inizi a Saint Jean Pied de Port. Uno in meno se decidi di partire da Roncisvalle, il primo villaggio del Cammino in Navarra. Questo itinerario ha 781 km, che porta il pellegrino attraverso uno dei percorsi più popolari del Camino de Santiago.

Nel caso di partenza da Somport (percorso francese attraverso l'Aragona), il pellegrino dovrebbe percorrere un totale di 937 chilometri, il che significa circa 33 giorni di cammino.

Anche se il Cammino Francese inizia, come indica il suo nome, in Francia, la sezione più popolare è quella che va da Sarria a Santiago de Compostela, poiché copre la distanza minima per ottenere la Compostela. Il tempo necessario per percorrere il Camino de Santiago da Sarria a Santiago è di circa 5 giorni.

Distanza Via del Portogallo Il punto di partenza originale della Via del Portogallo è la capitale portoghese. Da Lisbona, il Cammino Portoghese è lungo 465 km e ci vogliono circa 26 giorni per farlo. Tuttavia, negli ultimi anni è diventato più popolare tra i pellegrini fare sezioni più brevi:

- Cammino Portoghese da Porto a Santiago attraverso l'interno. È lunga 235 km e di solito richiede 11 giorni.

- Cammino Portoghese da Porto a Santiago lungo la costa. È lungo 293 km e richiede 13 giorni.

- Il Cammino Portoghese da Tui richiede circa 6 giorni, poiché è lungo 115 km.

- Il Cammino Portoghese da A Guarda è lungo 162 km e il pellegrino impiega 8 giorni per percorrerlo.

Distanza Camino Primitivo. È considerato il primo Cammino di Santiago e ha 225 km. Iniziando il Camino a Oviedo, il pellegrino impiega circa 13 giorni per raggiungere Santiago.

Distanza Camino del Norte. Copre tutto il nord della Spagna ed è uno dei percorsi più lunghi. Il pellegrino impiega circa 35 giorni per fare il Camino de Santiago del Norte, che ha circa 820 km da Irun.

Distanza Via inglese. Quello che fu il primo itinerario marittimo verso Compostela ha due punti di partenza:

- Il Cammino di Santiago da Ferrol è lungo 117 km. Tempo necessario per fare il Cammino Inglese da Ferrol: 6 giorni.

- Il Cammino di Santiago da A Coruña: è lungo 72 km. Giorni necessari: 3 giorni.

Distanza Via de la Plata. Questo percorso attraversa la Spagna da sud a nord, seguendo un'antica strada romana. Il punto di partenza del Cammino d'Argento è Siviglia ed è necessario percorrere un totale di 963 km fino a Santiago, il che richiede al pellegrino circa 38 giorni. Questo percorso originale porta il pellegrino ad Astorga, collegandosi al Cammino Francese per le ultime 11 tappe.

La Vía de la Plata può essere deviata lungo il Camino Sanabrés quando si arriva a Granja de Moreruela. In questa alternativa, la Vía de la Plata richiede circa 36 giorni per essere completata.

Speriamo che queste indicazioni ti aiutino a pianificare meglio il tuo itinerario e a calcolare di quanti giorni avrai bisogno.

Conoscere i diversi percorsi del Cammino

Chi siamo?

Siamo una compagnia che organizza il Cammino di Santiago. 

Organizziamo il tuo viaggio dall'inizio alla fine perché tutto sia perfetto.

Ti offriamo tutto quello che ti serve perché il Cammino sia perfetto per te.

Prenotiamo i tuoi voli
Ti consigliamo sulle tappe e gli itinerari
Prenotiamo tutti gli ostelli
A tua disposizione 24 ore al giorno
Trasportiamo le tue valigie ogni giorno