Cammino di Santiago a cavallo: Preparazione e consigli

Fino ad oggi, secondo i dati ufficiali dell'Ufficio del Pellegrino, i pellegrini che decidono di fare il Camino de Santiago a cavallo sono stati finora una piccola minoranza, ma gradualmente si nota un aumento.

Preparazione per il Cammino di Santiago a cavallo

Tutti coloro che sono incoraggiati a fare il Camino de Santiago a cavallo troveranno che ci sono poche informazioni su di esso, nonostante sia una delle 3 opzioni di pellegrinaggio contemplate da la Cattedrale e con più storia, rispetto ai pellegrini che scelgono di farlo a piedi o in bicicletta.

Cosa prendere in considerazione prima di iniziare a percorrere il Camino

Quando scegli l'opzione di fare il Camino, devi tener conto che è importante fare una preparazione fisica precedente per poter affrontare le tappe quotidiane. Ma nel caso in cui si scelga di farlo a cavallo è anche importante:

  • Scegli il periodo giusto dell'anno per fare il Camino. Si raccomanda di evitare i mesi più caldi in modo che il cavallo non soffra le alte temperature.
  • Ripassa le sezioni, il Camino che stai per fare e prova a cavalcare il cavallo in posti simili, anche loro hanno bisogno della loro preparazione e il cavaliere ha bisogno di fare pratica in tali terreni
  • Pianifica le tappe, vedi bene il numero di km per pianificare le fermate. Il cavallo ha anche bisogno di riposare e bere
  • Se non sei abituato a cavalcare, è importante avere l'abbigliamento giusto per il cavaliere, poiché le gambe possono essere molto irritate.
  • Avere i documenti del cavallo in ordine, che sia sano, con una buona ferratura e che non sia spaventato dalla presenza di altri animali, veicoli, pellegrini,...
  • Avere il Credenziale per poter timbrare due volte al giorno
  • Avere tutta l'attrezzatura necessaria per il cavaliere e il cavallo pronta prima della partenza
  • I motociclisti più inesperti dovrebbero optare per i caschi per proteggersi da possibili cadute

Durante il pellegrinaggio a cavallo

  • Controlla il tempo quotidianamente per portare con te tutto ciò di cui hai bisogno
  • Rispetta il Camino e pedala in fila indiana in modo da non ostacolare altri pellegrini a piedi o in bicicletta o qualsiasi veicolo o pedone
  • Non fare tappe molto lunghe per far riposare il cavallo e dargli acqua e cibo
  • Alle fermate, il cavaliere deve fare stretching per rilassare i muscoli, specialmente le gambe, le braccia e la schiena

La Compostela con il Cammino di Santiago a cavallo

Per tutti gli amanti del mondo equestre che sono incoraggiati a fare il loro Camino de Santiago a cavallo dovrebbero sapere che i requisiti per ottenere la Compostela sono:

  • Fare almeno gli ultimi 100 km a cavallo dal punto scelto di uno qualsiasi dei percorsi del Camino de Santiago per motivi religiosi o spirituali
  • Stampa la credenziale almeno due volte al giorno
  • Contatta la Polizia Locale di Santiago de Compostela per avvisare del tuo arrivo e ottenere il permesso di entrare (di solito nelle prime ore del mattino) nella Plaza del Obradoiro con un cavallo

La Via dell'Argento come percorso equestre xacobico

A poco a poco l'importanza del riconoscimento del Camino de Santiago a cavallo sta diventando una realtà. Anche se tutti i percorsi del Camino ricevono pellegrini a cavallo, non è stato fino a poco tempo fa che è stata riconosciuta una parte della Via de la Plata come Itinerario Equestre Xacobeo; essendo il primo percorso del Camino che ottiene questa approvazione dalla Federazione Reale Equestre Spagnola (RFHE).

Approvato tratto della Vía de la Plata come itinerario equestre xacobo

Anche se il Cammino dell'Argento attraversa la penisola iberica da Siviglia a Santiago de Compostela, passando per l'Estremadura, la recente approvazione come IE-106 copre solo gli ultimi 236 km da A Mezquita a Santiago de Compostela.

È senza dubbio un grande passo per chi è interessato a fare il Camino de Santiago a cavallo e aiuterà a far conoscere i magnifici paesaggi offerti dalla Vía de la Plata. Un'azione che fa parte del Master Plan del Camino de Santiago, dove nel prossimo orizzonte si cerca di diffondere, preparare e diversificare i diversi percorsi offerti dal Camino de Santiago. È importante spostare il flusso di pellegrini per proteggere questo grande tesoro.

Conoscere i diversi percorsi del Cammino

Chi siamo?

Siamo una compagnia che organizza il Cammino di Santiago. 

Organizziamo il tuo viaggio dall'inizio alla fine perché tutto sia perfetto.

Ti offriamo tutto quello che ti serve perché il Cammino sia perfetto per te.

Prenotiamo i tuoi voli
Ti consigliamo sulle tappe e gli itinerari
Prenotiamo tutti gli ostelli
A tua disposizione 24 ore al giorno
Trasportiamo le tue valigie ogni giorno