Consigli per camminare sul Cammino di Santiago con i bambini

Ti piacerebbe vivere il Cammino? Ti aiutiamo
Pilgrim Travel SL Pilgrim Travel SL utilizzerà i tuoi dati solo per rispondere alla tua richiesta e non li trasferirà mai a terzi. Per esercitare i tuoi diritti, consulta l’informativa sulla privacy.

Vuoi fare il Cammino di Santiago con i tuoi figli? Non sei sicuro che i bambini siano in grado di adattarsi a questa grande avventura? Non fatevi prendere dal panico, perché avete appena trovato il posto giusto per porre fine a tutti i vostri dubbi.

Il fatto è che il Cammino di Santiago di Compostela può essere perfettamente adattato ai bambini. Tuttavia, a patto che ci preoccupiamo di pianificare l'intero percorso in dettaglio e di trovare un alloggio adeguato per loro.

Fare questo percorso in famiglia durante le vacanze estive è una scelta sana, divertente e arricchente. Ma per godersi il percorso con la propria famiglia, è importante che si tenga conto di una serie di linee guida. Ecco perché oggi ti diremo come organizzare questa avventura in base all'età dei bambini, la preparazione fisica precedente di cui avranno bisogno e il modo migliore per farli entusiasmare per questo viaggio. Prendi nota di tutti questi consigli!

Organizza il percorso per fare il Camino de Santiago con i bambini

È chiaro che il Camino de Santiago non è un compito facile e che può sembrare un percorso abbastanza difficile da fare con i piccoli di casa. Ma in realtà, il grado di durezza e di difficoltà del percorso può essere adattato a ogni persona.

Il criterio che si deve prendere in considerazione quando si pianifica questo percorso con i più piccoli è che deve essere adattato alla capacità e alla resistenza dei bambini.

Qual è l'età consigliata per iniziare a camminare sul percorso?

Si consiglia di portare i bambini sopra i 3 anni. Ecco perché è importante usare un passeggino da montagna per bambini se il tuo bambino ha meno di 6 anni, perché sarà di grande aiuto quando il tuo bambino è stanco o ha sonno.

E la lunghezza consigliata delle tappe?

Le tappe dovrebbero essere più o meno lunghe a seconda dell'età del bambino, ma non dovrebbero mai superare i 15 o 20 chilometri.

Se il bambino ha tra i 7 e i 12 anni, dovete prendere nota di tutto quello che vi diciamo qui sotto:

Devono fare scale brevi: soprattutto i primi giorni del viaggio. Per ogni ora di cammino, dovrebbero fermarsi per 5 minuti per riposare e prendere del cibo che dia loro energia, come succo di frutta, barrette di cereali, frutta fresca, noci o dolci.

È importante camminare da solo al mattino: in questo modo eviterai le ore più calde della giornata. Dovrete smettere di camminare a mezzogiorno e lasciare il pomeriggio libero per riposare.

Il percorso francese è il più adatto per i bambini: perché? Perché è il percorso più trafficato e, con più ostelli per il bambino per riposare.

Si può scegliere di fare gli ultimi 100 chilometri del Cammino Francese: Perché i bambini sono particolarmente entusiasti di ricevere la Compostela e quella distanza è un viaggio abbastanza breve. L'itinerario da Sarria (Lugo) a Santiago de Compostela è ideale per farlo con i bambini.

Preparazione dei bambini a fare il Cammino

Come accade per gli adulti, anche i bambini devono prepararsi ad affrontare il Camino. Pertanto, fate attenzione alle seguenti raccomandazioni:

Due mesi prima del viaggio, è consigliabile fare escursioni e percorsi di trekking su terreni simili a quelli che si potrebbero incontrare durante il viaggio a Santiago de Compostela. Iniziare con brevi escursioni e, poco a poco, aumentare la durata di ciascuna di esse. In questo modo potrete preparare i piccoli e testare la loro resistenza.

I bambini dovranno adattarsi alle calzature prima di iniziare la loro grande avventura a Santiago. In questo modo potranno evitare possibili vesciche e sfregamenti che potrebbero impedire loro di continuare il viaggio. Si consiglia di acquistare gli stivali o le scarpe da ginnastica con largo anticipo in modo che il bambino possa abituarsi alle calzature.

Se il bambino porterà il proprio zaino, è importante che lo indossi durante le escursioni prima della passeggiata.

Motivare i bambini a fare il viaggio

Cos'è il Camino de Santiago e quali sono i suoi percorsi? Più cose diciamo al bambino su questa esperienza, più gli piacerà.

Perciò, nei mesi che precedono il Cammino, è importante che gli adulti condividano con i più piccoli tutto ciò che sanno sul percorso.

Optate per un viaggio organizzato?

Se non hai tempo e non conosci molto bene il Camino de Santiago per organizzare il viaggio per tutta la famiglia, un'opzione perfetta è optare per viaggi organizzati per fare il Camino de Santiago.

Offriamo questo tipo di servizio, soprattutto per le famiglie che vogliono camminare il famoso Camino de Santiago.

 

Conoscere i diversi percorsi del Cammino

Chi siamo?

Siamo una compagnia che organizza il Cammino di Santiago. 

Organizziamo il tuo viaggio dall'inizio alla fine perché tutto sia perfetto.

Ti offriamo tutto quello che ti serve perché il Cammino sia perfetto per te.

Prenotiamo i tuoi voli
Ti consigliamo sulle tappe e gli itinerari
Prenotiamo tutti gli ostelli
A tua disposizione 24 ore al giorno
Trasportiamo le tue valigie ogni giorno